Angelo Deiana ad Agorà – Il Jobs Act non può essere fatto solo da meccanismi regolatori del mercato del lavoro

by • 26 marzo 2014 • NewsComments (0)764

Angelo Deiana ad Agorà il 25 marzo 2014. Jobs Act, decreto Poletti, partite IVA e IRAP le tematiche affrontate dal Presidente di Confassociazioni.

Il Jobs act è un provvedimento molto complesso: nel senso che non può essere fatto solo da meccanismi regolatori del mercato del lavoro, ma dovrà prevedere una serie di altre misure.

Dal decreto Poletti non emergono buone notizie, 3 milioni e mezzo di professionisti che sostanzialmente vengono dimenticati e parliamo di giovani.

Lo sviluppo delle partite IVA non è soltanto un fenomeno socio-economico, ma è anche indotto da un ragionamento che spesso i politici e anche i tecnici dimenticano di fare, cioè il fatto che dalla metà degli anni ’90 abbiamo l’IRAP, che ha una base imponibile che è calcolata sui lavoratori dipendenti, quindi, in questo momento di crisi in cui le famiglie diminuiscono i consumi, le imprese fanno la stessa cosa: al di là del fatto che ci sia o meno necessità di assumere, preferiscono rimandare l’assunzione.

Pin It

Related Posts

Comments are closed.