vietnam-delle-fatture-angelo-deiana

Battaglia per le partite Iva: oggi tweet bombing a Renzi con #annullaAutogol

by • 28 gennaio 2015 • Confassociazioni, In Evidenza, NewsComments (0)1059

Confassociazioni sta portando avanti la battaglia per le partite Iva.

Questo braccio di ferro con il Governo è cruciale per sollecitare il blocco immediato dell’aumento dell’aliquota previdenziale della gestione separata Inps al 30,72% attraverso l’approvazione degli emendamenti al Milleproroghe che sono stati presentati dai parlamentari di tutte le forze politiche.

In attesa dell’apertura di un tavolo di confronto presso il ministero del Lavoro, come promesso più volte da Poletti, per ridiscutere una volta per tutte il sistema previdenziale delle partite Iva, rendendolo sostenibile ed equo rispetto alle altre categorie, chiediamo anche la revisione del regime dei minimi.

Infatti la Legge di Stabilità ha aumentato drammaticamente la tassazione del 300%. È necessario disegnare un nuovo e più importante ruolo del lavoro autonomo nei processi di rilancio della crescita attraverso una vera valorizzazione delle professioni intellettuali. Per portare avanti le istanze che interessano più di 300mila professionisti, Confassociazioni, insieme ad Acta e Alta Partecipazione, ha organizzato dalle 13 alle 14 di oggi su twitter un “tweet bombing” indirizzato a @matteorenzi utilizzando l’hastag #annullaAutogol

Pin It

Related Posts

Comments are closed.