Chi possiede veramente oggi i mezzi della produzione?

by • 26 novembre 2017 • blog, Confassociazioni, Formiche, In Evidenza, NewsComments (0)54

logo formiche

Chi possiede veramente oggi i mezzi della produzione? Il capitalista, il lavoratore, il professionista o, forse, semplicemente la persona?

Una domanda importante da porsi in maniera urgente per capire le evoluzioni del capitalismo del XXI secolo, quello che circa 10 anni fa ho provato a definire in un libro (molto venduto, per fortuna dell’editore) “capitalismo intellettuale”. Un mondo nuovo dove diventa strategico comprendere i nuovi rapporti di potere generati dal possesso, assoluto o parziale, dei mezzi/fattori della produzione. Chi governa tale possesso nella fase attuale?

La risposta ad una domanda così complessa non può essere né semplice né lineare. Anche perché i fattori della produzione sono oggi profondamente diversi da un passato anche recente. E’ più importante la terra, il capitale, il lavoro, la conoscenza o la reputazione?

E’ per questo che, per provare ad aprire un dibattitto, inizio facendovi assaporare una rilettura sintetica ma importante de “Il Capitale” di Marx effettuata dalla stimatissima Prof. Antonietta Acierno. Un modo per rileggere il passato per avere gli strumenti per comprendere il futuro. Buona lettura a tutti.

http://formiche.net/2017/06/24/possiede-veramente-oggi-mezzi-della-produzione-rilettura-marx-comprendere-futuro/

Pin It

Related Posts

Comments are closed.