GRANDE SUCCESSO DELLA MANIFESTAZIONE “CONFASSOCIAZIONI PER AMATRICE, CONFASSOCIAZIONI PER L’ITALIA

by • 15 dicembre 2017 • blog, Confassociazioni, Highlights Eventi, In Evidenza, NewsComments (0)57

 

 

 13 DICEMBRE

UNO STRAORDINARIO SPETTACOLO DI PRESENZA DEI NOSTRI PROFESSIONISTI, GRANDE SPESSORE UMANO E RICCHEZZA DI CONTENUTI: QUESTI GLI INGREDIENTI DEL SUCCESSO DELLA MANIFESTAZIONE “CONFASSOCIAZIONI PER AMATRICE, CONFASSOCIAZIONI PER L’ITALIA – 3° FORUM DI FORMAZIONE ALL’AMATRICIANA”

Roma 14 dicembre 2017 – “Uno straordinario spettacolo di presenza e classe dei nostri professionisti, grande spessore umano e ricchezza di contenuti: sono questi gli ingredienti fondamentali che hanno determinato il grande successo della manifestazione “CONFASSOCIAZIONI PER AMATRICE, CONFASSOCIAZIONI PER L’ITALIA –  3° FORUM DI FORMAZIONE ALL’AMATRICIANA”, che si è svolto a Roma ieri alla Camera dei Deputati, nell’Auletta dei Gruppi Parlamentari e, nel pomeriggio, nella splendida Pinacoteca del Tesoriere. Lo ha dichiarato in una nota Angelo DEIANA, Presidente di CONFASSOCIAZIONI. 

Tantissimi i relatori che sono intervenuti o che hanno mandato i propri saluti ad una sala gremita e attenta: Vincenzo GIBIINO, Senatore e Presidente Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare, Simona BAZZONI, Movimento Animalista, Lorenzo LEUZZI, Vescovo di Teramo e Cappellano della Camera dei Deputati, Pier Paolo BARETTA, Sottosegretario Ministero Economia e Finanze, Mario MAURO, Senatore Forza Italia, Commissione Affari Costituzionali, Roberto ROSSINI, Presidente ACLI, Giorgio SPAZIANI TESTA, Presidente Confedilizia, Celestino CIOCCA, Inventore del brand EATALY, Stefano PARISI, Fondatore Energie per l’Italia Andrea MANDELLI, Senatore e Responsabile Libere Professioni Forza Italia, Mario TASSONE Segretario CDU, Cristiano Democratici Uniti Maurizio MANGIALARDI, Vice Presidente ANCI e Sindaco Senigallia, Walter RIZZETTO, Deputato Fratelli d’Italia, Patrizia TERZONI, Deputato Movimento Cinque Stelle, Stefano FASSINA, Deputato Sinistra Italiana, Flavio TOSI, Leader di FARE!, Antonio PERSICI, Presidente CONFASSOCIAZIONI Ambiente Franco CASARANO, Presidente Assocond e UNICASA Italia, Virgilio BARESI, Presidente INRL, Stefano CIANCIOTTA, Presidente Osservatorio Nazionale Infrastrutture di CONFASSOCIAZIONI.

“Un momento particolarmente coinvolgente – ha continuato DEIANA – è stato poi quello in cui Sergio GAGLIANESE, Vice Presidente di CONFASSOCIAZIONI Immobiliare e ideatore del format di beneficienza di “Formazione all’Amatriciana”, ha donato al Sindaco di Amatrice, Sergio PIROZZI, uno splendido gioiello scolpito appositamente da Michele AFFIDATO, orafo e scultore. Il Sindaco ha ringraziato a nome di tutti i comuni delle zone terremotate ed ha commentato con parole solide e coinvolgenti la situazione ancora complessa in cui versano i cittadini residenti nei territori colpiti nel 2016”.

Ad accogliere gli ospiti e a commentare le analisi e le proposte, insieme al Presidente di CONFASSOCIAZIONI, Angelo DEIANA, Riccardo ALEMANNO, Vice Presidente Vicario, Franco PAGANI, Vice Presidente Vicario Aggiunto, Federica DE PASQUALE, Vice Presidente Pari Opportunità, e Paolo RIGHI, Presidente CONFASSOCIAZIONI Immobiliare. Ospiti d’eccezione del pomeriggio, Mario CONDO’ DE SATRIANO, Vice Presidente Vicario FIAIP, Stefano PANEFORTE, Presidente Emerito del Comitato Scientifico di CONFASSOCIAZIONI e i nostri super formatori e gli startupper che si sono esibiti per beneficienza: Mary TROIANO, Amadeo FURLAN, Emma MORICONI, Paolo Domenico REGINA, Paolo ROSSI, Paolo SVEGLI, Tania MONTELPARE, Barbara BARTOLI, Meina CUTRUPI, Isania FORGIONE, Paolo GIACOVELLI, Giuseppe NACCARATO, Barbara NIPOTI, Luca QUAGLIANO, Stefano VERSACE.

“Ma non è finita – ha concluso il Presidente DEIANA – perché siamo già progettando il 4° Forum che avrà luogo nel primo semestre del 2018. Come sempre CONFASSOCIAZIONI non si ferma mai. In un mondo complesso e “ineguale”, fare rete è per noi un valore inestimabile. E’ il principio della staffetta che da sempre caratterizza il nostro DNA: correre con i primi senza dimenticare gli altri, anche se fossero gli ultimi”.

Pin It

Related Posts

Comments are closed.