ministero-della-rete-angelo-deiana

Un Ministero delle Reti per attuare l’agenda digitale

by • 18 febbraio 2014 • FormicheComments (0)869

Dopo oltre un anno di attesa è stato finalmente approvato lo Statuto dell’Agenzia per l’Italia Digitale. È uno strumento certamente molto importante, ma da solo non ancora sufficiente a far fare all’Italia e alla sua amministrazione pubblica quel salto di innovazione ormai non solo necessario, ma urgente.

Per dare reale consistenza all’attuazione dell’agenda digitale manca ancora un forte impegno politico. E in questo senso ritengo sia da guardare con grande favore l’ipotesi di istituire un apposito ministero, o almeno un sottosegretariato dotato di grande autonomia, per l’innovazione e le politiche digitali.

Mi spingo oltre. Io credo che la scelta più efficace sarebbe quella di creare un sottosegretariato con delega all’innovazione, alle politiche digitali e alle reti strategiche all’interno della struttura del Ministero della Difesa.

Perché la Difesa? Perché da sempre la ricerca in quell’area è stata fortemente rivolta all’innovazione tecnologica e perché in un futuro meno remoto di quello che crediamo la difesa nazionale (ed europea) si giocherà sempre meno sugli aspetti tradizionalmente militari e sempre di più su quelli tecnologici. È quello, secondo me, il luogo in cui meglio si possono mettere a fattor comune le competenze e ottenere risultati che possano essere a disposizione dei cittadini, delle imprese, della pubblica amministrazione, delle strutture di Difesa.

Si potrebbe creare in questo modo l’embrione di quel Ministero delle Reti che, ne sono convinto, sarà inevitabilmente il Ministero della Difesa del domani. Oggi abbiamo l’opportunità e gli strumenti per anticipare i tempi e guadagnare un significativo vantaggio competitivo.

Ovviamente non mi azzardo a fare nomi, a maggior ragione in giorni di totoministri imperante. Ma spero davvero che il nuovo Governo vorrà cogliere questa importante opportunità per dare concretezza in Italia alla parola innovazione.

Pin It

Related Posts

Comments are closed.